Violenza e Terrorismo


Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)
Lunedì 14 Novembre
Programma della serata
ore 17.45 - IL FILM “Paradise Now” di Hany Abu-Assad, a seguire commento di Umberto Curi ||| ore 21.00 - LA CONFERENZA con Umberto Curi (Filosofia, Università di Padova) e Stefano Allievi (Sociolgia, Università di Padova); modera Gianpaolo Scarante (ambasciatore)
Paradise Now
Paradise Now
Regia: 
Hany Abu-Assad
Protagonisti / interpreti: 
Lubna Azabal, Hamza Abu-Aiaash, Kais Nashif, Lutuf Nouasser, Ali Suliman
Anno: 
2005


Khaled e Saïd, due giovani palestinesi, sono stati reclutati come kamikaze per un attentato a Tel Aviv. Dopo aver passato la loro ultima notte di vita insieme alle proprie famiglie, Khaled e Saïd vengono sottoposti dall'Organizzazione al rito preparatorio; mentre i due ragazzi si preparano al momento decisivo, dovranno fare i conti con i propri ideali e le loro paure.

Durata: 90’

 

Commento al film
La conferenza

Violenza e Terrorismo: Umberto Curi

Violenza e Terrorismo: Umberto Curi

Umberto CURI Ordinario di storia della filosofia presso l’Università di Padova, dove fu anche presidente del corso di laurea in filosofia, direttore del Centro Interdipartimentale di storia e filosofia della scienza. Già direttore dell’istituto  “Gramsci veneto”. Fu promotore delle “conferenze filosofiche di novembre” fin dal loro inizio nell’anno 1997, integrate poi con proiezione e commento di film collegati al tema di ciascuna serata. E’ autore di una quarantina di libri con rinvio a categorie greche e a esperienze contemporanee. Ricordiamo: Un filosofo al cinema (2006), Straniero (2010), Via di qua. Impara a morire (2011), I figli di Ares. Guerra infinita e terrorismo (2016)

Violenza e Terrorismo: Stefano Allievi

Violenza e Terrorismo: Stefano Allievi

Stefano ALLIEVI. Ottiene il dottorato in scienze sociali a Trento nel 1997; il titolo della dissertazione esprimeva già quello che sarà un suo principale campo di interessi: La conversione all’Islam, percorsi tra culture. Insegna sociologia all’Università di Padova. Suoi settori di studio sono i fenomeni immigratori, il pluralismo culturale, la presenza in Occidente dell’Islam.  Fondatore dello “International Forum for Democracy and Religion”, appartiene ai comitati scientifici dello Yearbook on Sociology of Islam, dello  Europen Journal of Muslim Perspectives, della rivista Religioni e società. Tra i libri più recenti: La guerra delle moschee. L’Europa e la sfida del pluralismo religioso (2010), Tutto quello che non vi hanno mi detto sull’immigrazione (2016).

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda è necessaria per verificare che tu sia una persona reale ed impedire l'immissione automatica di spam.
Immagine 'CAPTCHA'
Enter the characters shown in the image.

Europa Cinemas
Associazione Cattolica Esercenti Cinema
Federazione Italiana dei Cinema d'Essai
Il giornale dello spettacolo