rassegna INTERRELIGIOUS: le proiezioni cinematografiche all’MPX


Programmazione: 
Giovedì 31 Gennaio - Giovedì 07 Marzo
rassegna INTERRELIGIOUS: le proiezioni cinematografiche all’MPX


Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova
scuola del legame sociale e centro universitario di Padova
presentano
INTERRELIGIOUS 2019
Quale cibo per la vita?
Le religioni s’interrogano su sostenibilità, cura e nutrimento dell’uomo
con proiezioni cinematografiche, tavole di dialogo ed eventi speciali


Sette appuntamenti all'MPX:


Giovedì 31 Gennaio - ore 18
SOUND OF SILENCE
(India 2017, 89’) di Bijukumar Damodaran
dal RTFF - Religion Today Filmfestival
Ambientato in una splendida valle dell’Himalaya, è il viaggio di un ragazzo muto e abbandonato che perde la madre alla nascita ed è trascurato da suo padre. La sua relazione con un anziano monaco buddista lo aiuterà a distaccarsi dalla sua sofferenza senza voce e ad esplorare il legame che ogni creatura condivide con la natura.
Presenta Massimo Tommasi, referente dialogo interreligioso Centro Tara Cittamani


Lunedì 4 Febbraio
Giornata di approfondimento sul tema del cibo e del nutrimento dello spirito nelle diverse religioni

ore 17.30 - breve antologia dall’archivio RTFF con 4 cortometraggi di 4 religioni diverse
IL POTERE DELL’ORO ROSSO
(Italia 2015, 19’) di Davide Minnella
THE CHOP (Regno Unito 2016, 17’) di Lewis Rose
THE SON OF KALI (2016, 17’) di Amit Agarwal
CORNERSTORE (Israele 2013, 23’) di David Tauber
Presenta Andrea Morghen, direttore del Religion Today

ore 21.00 - approfondimento del tema ‘il cibo nelle diverse religioni’ con:
- Prof. Adone Brandalise, docente di critica letteraria e letterature comparate, Università degli Studi di Padova
- Prof.ssa Donatella Schmidt, docente di etnologia, Università degli Studi di Padova


Giovedì 7 Febbraio - ore 20.40 | EVENTO GRATUITO
IL PRANZO DI BABETTE
(Danimarca 1987, 101’) di Gabriel Axel
Martina e Filippa, due sorelle nubili di una certa età, figlie di un austero pastore luterano, vivono in uno sperduto paesino della costa danese dello Jutland. Durante una sera fredda di pioggia bussa alla loro porta una giovane donna, Babette Harsant, francese con una lettera per loro.
Presenta Guido Bertagna sj, Comunità Antonianum gesuiti Padova


Giovedì 14 Febbraio - ore 21
T- for Taj Mahal
(India 2018, 104’) di Kireet Khurana
dal River to River Florence Indian Film Festival
Il viaggio del giovane Bansi che desidera portare una scuola a Bajjar un villaggio a 60 km da Agra. Bansi, pure lui illetterato, desidera realizzare il sogno d’istruzione per i bambini del suo villaggio attraverso un’impresa sociale unica.
Presenta Dott.ssa Gaia Zanini, studiosa d’Induismo e di storia delle religioni


Mercoledì 20 Febbraio - ore 18
DOUGH, L’IMPASTO
(Israele 2015, 94’) di J. Goldschmidt
dal RFTT - Religion Today Filmfestival
Un vecchio panettiere ebreo si sforza di mantenere a galla la propria attività. Gli affari, però, decolleranno dopo che il giovane apprendista musulmano che lavora per lui lascerà cadere accidentalmente della cannabis nell’impasto.
Presenta Tobia Ravà, artista multimediale


Mercoledì 27 Febbraio - ore 18
HAYAT, vita
(Marocco 2016, doc., 90’) di Raouf Sebbahi
dal RFTT - Religion Today Filmfestival
Il viaggio come la vita, la vita come viaggio. Il film racconta il ritorno di trenta emigrati marocchini dal paese di emigrazione alla loro terra di origine: tra loro un rivoluzionario, un fondamentalista, una prostituta, costretti a convivere nello stretto spazio di un autobus, nonostante la diversità dei mondi e del bagaglio culturale e religioso. Le loro vicende diventano tessere del grande puzzle della nostra storia collettiva chiamata vita.
Presenta Enzo Pace, professore di Sociologia della Religione, Università degli Studi di Padova


Giovedì 7 Marzo - ore 21
IL GIARDINIERE
(Iran 2012, doc., 87’) di Mohsen Makhmalbaf
Un film surreale, inizia con la ricerca di una religione e si conclude con un poema che canta la pace. Realizzato utilizzando tecniche in stile documentaristico attraverso le telecamere di un padre e di suo figlio (il regista e suo figlio) venuti in Israele per conoscere una religione (la fede Baha’i) che non conoscono molto a causa del suo status di tabù nel paese d’origine, l’Iran.
Presenta Davide Bergamasco, segretario della Comunità Baha’i di Padova



Biglietto singola proiezione: 5 Euro

Proiezioni in lingua originale con sottotitoli in italiano


ingresso gratuito per l’evento “Il pranzo di Babette”
 



ALTRI EVENTI DELLA RASSEGNA (ad ingresso gratuito):

presso il centro universitario
(via Zabarella 82)
tavole di dialogo interreligioso
03/02 | ore 15.30 | BUDDHISMO
10/02 | ore 15.30 | CRISTIANESIMO
17/02 | ore 15.30 | INDUISMO
24/02 | ore 15.30 | EBRAISMO
03/03 | ore 15.30 | ISLAM


presso il centro universitario
(via Zabarella 82)
01/02 | ore 17.00 | la cerimonia del té e il rapporto con lo zen
 
presso la Chiesa di S. Caterina d’Alessandria
(via C. Battisti 245)
09/02 | ore 17.00 | polifonie di voci e suoni dal mondo
 
per approfondimenti si veda il volantino allegato a fondo pagina
 


Informazioni
centro universitario
Via Zabarella 82 - 35121 Padova
tel. 049 8764688
info [chiocciola] centrouniversitariopd [dot] it



INTERRELIGIOUS 2019
La VI edizione di INTERRELIGIOUS  è dedicata al tema QUALE CIBO PER LA VITA? LE RELIGIONI S’INTERROGANO SU SOSTENIBILITÀ, CURA E NUTRIMENTO DELL’UOMO. La manifestazione è ricca di appuntamenti di cinema, arte e tavole rotonde con studiosi e testimoni da varie parti del mondo; essa vuole essere uno strumento di conoscenza e di confronto tra le diverse religioni presenti sul territorio per favorire una reale sensibilità a partire da temi comuni come la vita e la sua cura, la salvaguardia della Terra, la pace e il dialogo, preziosi patrimoni da condividere in ogni tempo. Nelle religioni quale posto è riservato al cibo e al nutrimento materiale e spirituale dell’uomo? Cibo di sopravvivenza o di benessere? Quali sono gli alimenti di cui si nutre l’uomo nel nostro tempo e quale peso ha il fattore religioso in riferimento allo sviluppo sostenibile e alla crescita umana? Attorno a queste importanti domande si svolgerà il dialogo  interreligioso che oggi, più che in altri tempi e  in altri contesti sociali, è divenuto una necessità culturale e uno strumento di  progresso per l’Umanità

Ideazione e cura
Beatrice Rizzato

iniziativa realizzata in collaborazione con
MPX - Multisala Pio X
Religion Today Filmfestival


con il patrocinio di
Comune di Padova
Università degli Studi di Padova
River to River Florence Indian Film Festival
Religions for Peace - sezione italiana

 

AllegatoDimensione
interreligious_2019.pdf1.14 MB

Facebook Logo

Associazione Cattolica Esercenti Cinema

Federazione Italiana dei Cinema d'Essai