Photo Open Up | proiezioni all’MPX | da Ven 4 Ottobre


Programmazione: 
Venerdì 04 Ottobre - Giovedì 17 Ottobre
Photo Open Up | proiezioni all’MPX


PHOTO OPEN UP
Festival Internazionale di Fotografia
Padova 21.09.2019 - 27.10.2019

Info: www.photopenup.com/
Facebook: www.facebook.com/photopenup/


proiezioni all'MPX:


Venerdì 4 Ottobre | ore 21.00
ROBERT FRANK - DON’T BLINK

(Canada/Francia/USA 2015, 82’)
di Laura Israel

clicca qui per vedere il trailer del film

Robert Frank è incredibilmente noto. Egli è il più innovativo fotografo americano; regista iconoclasta di “Pull My Daisy” e “Cocksucker Blues”; un difficile (quasi impossibile) soggetto per un’intervista; un uomo che ha sempre rifiutato ricchezza e celebrità; un artista la cui simpatie erano per chi ha sempre lottato, che provava diffidenza per chi era schiavo delle proprie regole. E’ stato anche un padre per una figlia, Andrea, e un figlio, Pablo, morti giovani. Il suo lavoro è emotivo e impulsivo. La regista Laura Israel descrive splendidamente Frank, emigrato negli Stati Uniti dalla Svizzera durante gli anni ’40, come un inquieto artista di ricerca spingendo oltre i confini del documentario, sperimentandone le forme narrative più tradizionali. I fan saranno sconvolti dell’accesso senza precedenti alla sua irrefrenabile irascibilità di Frank, dall’energia, e dall’umorismo irriverente di questo film. Coloro che ancora non amano il lavoro di Robert Frank dovranno essere preparati per una cavalcata selvaggia e meravigliosa.
 


Giovedì 10 Ottobre | ore 21.00
ALLA RICERCA DI VIVAN MAIER

(USA 2013, 83’)
di John Maloof e Charlie Siskel

clicca qui per vedere il trailer del film

Vivian Maier è misteriosa come tutte le persone comuni la cui vita non sembra destinata a finire in alcuna pagina di storia. Si sa che nasce a New York nel 1926, che nella giovinezza si divide tra la Francia e gli Stati Uniti, che il padre era andato via di casa nel 1939 e che lei, dopo aver lavorato in una fabbrica di New York, si trasferisce a Chicago e qui, per circa quarant’anni, vive facendo la babysitter. La gente la ricorda riservata, mentre andava a spasso per le strade della città con la sua Rolleiflex 6×6, facendo foto che non mostrava a nessuno. Parlando con alcune persone che l’hanno conosciuta, il giovane regista John Maloof ricostruisce il ritratto di una femminista, socialista, grande appassionata di cinema e soprattutto autodidatta. Tra i fotografi più sorprendenti del XX secolo, Vivian Maier occupa un posto d’onore, faticosamente conquistato dopo anni di anonimato, e grazie a una progressiva scoperta, lenta e entusiasmante, del suo inedito patrimonio iconografico. Volti, ombre e riflessi, scattati dalla fotografa lungo le strade dell’American Lifestyle, svelati da più di centomila negativi, finiti all’asta. Maloof li ha acquistati per quattrocento dollari. Un grande scoperta condivisa attraverso un blog e i profili social dedicati, e mostre che arriveranno anche in Italia.
 


Giovedì 17 Ottobre | ore 21.00
ROBERT DOISNEAU - LA LENTE DELLE MERAVIGLIE

(Francia 2016, 78’)
di Clémentine Deroudille

clicca qui per vedere il trailer del film

Grazie a un ricco archivio di immagini inedite, interviste ai suoi amici, “complici” e rarissimi video di repertorio, “Robert Doisneau - La lente delle meraviglie” è lo straordinario ritratto di uno dei più grandi fotografi del XX secolo, noto per capolavori immortali come “Il bacio” e per un approccio profondamente umanista verso l’Arte. Il film racconta la sua vita da giovane ragazzo delle periferie fino a diventare una superstar della fotografia, mostrando tutta la sua determinazione a divenire il più grande “ritrattista della felicità umana”.
 



Le proiezioni dei film sono in versione originale con sottotitoli in italiano

Biglietto singola proiezione: 5 €
PREVENDITE APERTE: biglietti acquistabili negli orari di apertura del cinema

 

Facebook Logo

Associazione Cattolica Esercenti Cinema

Federazione Italiana dei Cinema d'Essai